lunedì 25 aprile 2016

100 ricette


Grazie a tutti i fan. Oggi sono arrivato a 100 ricette pubblicate, vi ringrazio davvero di cuore. Grazie a voi che mi seguite sempre. Mi ero posto questo piccolo traguardo, andiamo avanti verso le 200 ricette. Grazie. Merci. Gracias. Dank. Thank you.

Carciofi accompagnati con olio extravergine di oliva, aceto, aglio, scalogno, sale e pepe bianco

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6

Ingredienti:
10 carciofi 
8 scalogni
Mezzo bicchiere di aceto di vino bianco
Mezzo bicchiere di olio extravergine di oliva
Pepe bianco
Sale

Preparazione:
Togliete le prime 15 foglie che sono alla base del carciofo (sono troppo dure) e lavateli sotto l'acqua corrente (foto 3). Adesso mettete i carciofi in una pentola piena d'acqua con un po' di sale e poi mettete il tutto a fuoco medio facendoli bollire. Fate cuocere i carciofi finché non saranno teneri (ci vorrà circa un'ora e mezza). Nel frattempo tritate gli scalogni. Ora mescolateli in una tazza, con olio extravergine di oliva, aceto, pepe bianco e sale. Quando i carciofi saranno pronti, potrete immergere ogni foglia nella salsina (foto 4) che avete preparato. Il piatto è pronto (foto 5 e 6). 

lunedì 18 aprile 2016

Polpette di porcini

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5
 
Foto 6
 
Foto 7

Ingredienti:
450 grammi di porcini 
400 grammi di mollica di pane
6 uova 
Una cipolla rossa
100 grammi di grana padano
3 spicchi d'aglio
Pepe bianco
Sale
Prezzemolo
Olio extravergine di oliva
Olio di semi di arachidi

Preparazione:
Lavate i porcini e poi tagliateli a dadini. Ora prendete una padella ed aggiungete l'olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo aggiungete i porcini che avete tagliato facendoli cuocere (foto 3). Nel frattempo tritate la cipolla, l'aglio e il prezzemolo. Ora grattugiate il grana padano. In un'altra padella aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo aggiungete la cipolla e l'aglio facendoli rosolare. Adesso in un recipiente mettete i porcini che avete cucinato, la cipolla, l'aglio, la mollica di pane, il prezzemolo, le uova, il sale, il pepe bianco e il grana padano mescolando il tutto. Ora che avete ottenuto l'impasto potete fare le polpette (foto 4). Prendete un pentolino capiente e mettete l'olio di semi di arachidi facendolo scaldare a fuoco medio. Appena è caldo immergete le polpette facendole cuocere. Il piatto è pronto (foto 5, 6 e 7). 



martedì 12 aprile 2016

Asparagi con cipullizze (cipolle selvatiche), speck e finocchio selvatico

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4

Ingredienti:
500 grammi di cipullizze (cipolle selvatiche)
200 grammi di asparagi
100 grammi di speck
Finocchio selvatico
Pepe bianco
Olio extravergine di oliva
Pepe bianco

Preparazione:
Fate bollire dell'acqua in un pentolino. Appena l'acqua bolle metteteci gli asparagi (dopo averli lavati) (foto 2 e 3) e un po' di sale facendoli cuocere per circa 10 minuti. Nel frattempo sbucciate le cipullizze e poi tagliatele a metà. Adesso mettete un po' di olio extravergine di oliva in una grande padella facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo metteteci le cipullizze, gli asparagi (dopo averli scolati), lo speck (tagliato a listarelle), il finocchio selvatico (tritato), il sale e il pepe. Fate cuocere il tutto. Il piatto è pronto (foto 4). 

martedì 5 aprile 2016

Funghi prataioli e asparagi al burro

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti:
250 grammi di funghi prataioli
100 grammi di asparagi
50 grammi di burro
Pepe bianco
Sale

Preparazione:
Lavate gli asparagi. Dopo aver fatto ciò fate bollire dell'acqua in un pentolino. Appena l'acqua bolle aggiungete gli asparagi facendoli cuocere per 15 minuti (foto 2). Nel frattempo lavate i funghi prataioli. Dopo averli lavati tagliateli a fettine. Scolate gli asparagi in uno scolapasta. Adesso prendete una padella e aggiungete il burro facendolo sciogliere a fuoco lento. Appena il burro è sciolto metteteci gli asparagi e i funghi prataioli aggiungendo il pepe e il sale. Fate cuocere il tutto per circa 10 minuti (foto 3). Il piatto è pronto (foto 4 e 5).

venerdì 1 aprile 2016

Cipullizze (cipolle selvatiche) con patate rosse

Foto 1
 
Foto 2
 
Foto 3
 
Foto 4
 
Foto 5

Ingredienti:
1 kg. di cipullizze (cipolle selvatiche)
16 patate rosse
Pepe bianco
Sale 
Olio extravergine di oliva

Preparazione:
Sbucciate le patate e dopo tagliatele a cubetti. Ora sbucciate le cipullizze (cipolle selvatiche) (foto 3) e dopo tagliatele a metà. Adesso in una padella mettete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare a fuoco lento. Appena è caldo metteteci le cipullizze facendole cuocere. Nel frattempo prendete un'altra padella più grande e aggiungete dell'olio extravergine di oliva facendolo scaldare sempre a fuoco lento. Appena è caldo metteteci le patate che avete tagliato in precedenza facendole cuocere (se le patate dovessero attaccarsi alla padella aggiungete un bicchiere d'acqua). Alla fine delle due cotture, mescolate le cipullizze con le patate aggiungendo sale e pepe. Il piatto è pronto (foto 4 e 5).